Dal 14 agosto anche in Italia è possibile usare Facebook per la compravendita di oggetti tra utenti, la nuova feature verrà introdotta gradualmente.

 

Facebook ha annunciato che, dal 14 agosto, Marketplace è disponibile in 17 paesi europei tra cui l’Italia.

Marketplace è accessibile nelle app Facebook per dispositivi mobile e su computer. Per utilizzarla è necessario cercare  l’icona    nella parte inferiore dell’app per iOs o nella parte superiore per Android. Se invece si usa un browser, si potrà trovare l’icona    di Marketplace a sinistra della pagina Facebook.

Il dispiego avverrà in modo graduale, quindi con un aggiornamento dell’app Facebook e, una volta cliccato sulle apposite icone, si potrà accedere al mercato vero e proprio, dove saranno visibili annunci compatibili con i nostri interessi, ricostruiti da un algoritmo in basse alle interazioni con le pagine, quelle a cui abbiamo messo un like, e arricchiti dalle ricerche che abbiamo fatto sul Marketplace stesso, dotato di un motore interno in grado di restituire risultati filtrati per categorie di prodotto, prezzo e distanza geografica tra venditore e compratore.

Un mercato accessibile solo agli utenti che hanno più di 18 anni di età e sul quale si può trovare di tutto, anche automobili e immobili. Vietate invece la vendita di prodotti illegali, armi da fuoco, alcol e animali.

La trattativa viene gestita direttamente tra utenti, a cui spetta il compito di fissare il prezzo finale e la modalità di invio del bene acquistato.

Facebook ha predisposto una pagina per segnalare frodi e vendite non autorizzate da regolamento, risorsa non ancora disponibile per tutti gli utenti.

Tags: