“Come Creare una landing page che aumenta il ROI del vostro business, qui trovate alcunnozioni di base e dei  trucchi di neuromarketing , neuro web design, persuasive copywriting e psicologia del consumatore che vi aiuteranno ad inserire i giusti elementi per guidare gli utenti verso il vostro obiettivo di business. Queste piccole astuzie possono davvero aiutarvi a generare più traffico e trasformarlo in entrate.”

Sottolineare i benefici invece del prodotto

Il primo trucco che dovete imparare assolutamente è ricordarvi che i clienti non badano mai al vostro prodotto ma soltanto ai suoi benefici. Per questo motivo dovete cercare di offrire ai clienti quello che vogliono davvero e di cui hanno bisogno. Seguite questa regola e vedrete i risultati molto presto.

Aggiungere un testo rassicurante

Per convincere i vostri visitatori a convertirsi scrivete un testo che ispiri fiducia, come ad esempio indicazioni sui metodi di pagamento sicuri, spedizione gratuita, testimonianze di altri clienti che sono rimasti soddisfatti. Questi tipi di testo innescano sempre un meccanismo che rassicura la gente. Questa strategia funziona sempre ed è una garanzia di successo.

esistono alcune parole che suscitano emozioni e se siamo capaci di suscitare emozioni andiamo ad influire sul ricordo e la memoria dello stimolo utilissimo per far rimanere nella testa dell’utente la voglia di comprare.

  • Tu:alla gente piace essere trattata “da persona a persona”
  • Gratuito: il gratuito piace a tutti
  • Perchè: se spieghi alle gente il perchè loro te ne saranno grati
  • Subito: la velocità è sempre apprezzata
  • Nuovo:un sacco di persone vogliono essere le prime a provare il prodotto, detti anche early adopter.

Scegliere con cura il titolo

I clienti prestano moltissima attenzione al titolo ed al sottotitolo. Cercate sempre di scrivere il titolo in modo chiaro e concentratevi molto anche sulle foto, che devono sempre colpire l’attenzione e risultare accattivanti. Utilizzate anche degli elenchi puntati per rendere l’insieme ancora più invitante.

Esistono poi delle teorie molto carine su come scrivere dei titoli perfetti. La formula “magica” creata da Nathalie Nahai, la web psycologist, è

NUMERO / PAROLA INCENTIVANTE + AGGETTIVO + KEYWORD + PROMESSA

esempio: 3 modi incredibili per friggere un uovo con un calzino 

Ovviamente dovete anche conoscere bene gli utenti e cimentarvi in  test per capire quale cosa funziona meglio per il vostro business.

Scrivere in maniera semplice

Usare la semplicità è molto importante: usate sempre sia parole che frasi molto brevi e cercate di usare una struttura della frase estremamente semplice. Questo modo di scrivere può diventare un’arma molto potente e ve ne accorgerete presto.

Non esagerare con le offerte

Less is More: negli anni 2000 degli psicologi ricercatori hanno eseguito quello che si chiama “lo studio della marmellata”. Si mettevano ad offrire tanti gusti di marmellata alle persone. Quando offrivano più di 3 gusti però la gente non sapeva più quale scegliere. Quindi dare troppe possibilità di scelta distrae il consumatore o meglio, come dice steve krug, li fa pensare.

landing-page2

e cosa ne ricaviamo? un più alto tasso di conversione per la landing che ha meno scelte.ab-test

La grafica è Importante

i principi base del neuro web design insegnano che è possibile guidare la vista dell’utente con alcuni escamotage, utilissimo per portare l’attenzione verso il CTA

  • Il principio del incapsulazionedice che se crei una punto focale l’utente verrà attirato
  • il principio del contrasto per cui utilizzare schemi di colori precisi attira l’attenzione del utente.

landing33-300x188

landing-300x108

  • Il principio delle frecceper cui se utilizziamo una freccia o un indicatore saremo portati a guardare dove va la freccia
  • Il principio del percorsoper cui se disegniamo delle linee che convergono verso il CTA gli utenti saranno propensi a guardare li.

guidare

  • Il principio dello sguardo: diversi studi hanno provato che dirigere lo sguardo del testimonial verso il prodotto cattura l’attenzione. Di seguito trovate la mappa di calore o heat map che ne è la prova.

eye-1024x373

Le emozioni giocano un ruolo molto importante

i principi di Neuro Marketing insegnano che con alcuni escamotage possiamo far prendere decisioni istintive agli utenti, come per esempio quella di acquistare. Molti di questi principi derivano dalle armi della persuasione di Robert Cialdini.

  • il principio dell’urgenza per cui se mettiamo fretta agli utenti questi avranno furia di completare la transazione. Amazon ne è un ottimo esempio.

urgenza

  • Il principio della scarsitàper cui più una cosa è limitata più alla gente gli viene voglia di averla. Ryanair è un ottimo esempio.

scarsità

  • il principio della riprova sociale per cui se a tanta gente piace quella cosa piacerà anche a te. Apple è un ottimo esempio.
  • Il principio della prova Gratuita: per gli utenti ricevere qualcosa di gratuito implica la creazione di un senso di obbligo nei confronti dell’azienda.

download

E tu cosa ne pensi? Queste informazioni ti hanno aperto gli occhi a nuove possibilità? Hai già un’idea su come sfruttare il potere persuasivo delle landing page ?

Tags: